HOMEPAGE

STYLE FILE

#08 SVIZZERA

SCOPRITE LA SVIZZERA DEGLI ARCHITETTI BÉNÉDICTE MONTANT E CARMELO STENDARDO NELL’OTTAVA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Daniel Stier

PER L’OTTAVA TAPPA DEL GIRO DEL MONDO PROPOSTO DA TUDOR STYLE FILE TRASCORREREMO MOMENTI SPECIALI NELLA PATRIA DEGLI OROLOGI, DOVE UN DUO DI ARCHITETTI LOCALI CI PORTERÀ IN UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI CHIESE, CIOCCOLATO, DELIZIOSI CAFFÈ E TANTA CULTURA

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

I MIGLIORI LUOGHI DA VISITARE PER L’ARCHITETTO BÉNÉDICTE MONTANT

Bénédicte Montant condivide con noi le tappe imperdibili per scoprire il meglio della Svizzera, tra cui un tuffo nei leggendari Bains des Pâquis, costruiti negli anni ’30, con vista mozzafiato sul lago Lemano.

Lago Morat

20 MIN

Le montagne innevate sono ormai diventate il simbolo per antonomasia della Svizzera. Quale modo migliore per vederle da vicino di una passeggiata di 8 km sulle rive del lago Morat?

Cafè Remor, Ginevra

20 MIN

Ogni città ha un cafè che ne coglie appieno lo spirito e che, con un pizzico di fortuna, rimane fedele a se stesso nonostante il passare degli anni. A Ginevra questo cafè risponde al nome di Remor, un locale suggestivo che, in omaggio al fermento intellettuale che animava i cafè di un tempo, continua ad ospitare esposizioni e letture di poesia.

Place du cirque 3, Ginevra

www.remor.ch

Museo Beyeler, Basilea

45 MIN

Fondazione Beyeler, opera dell’architetto italiano Renzo Piano.

www.fondationbeyeler.ch

Cafè de L’Hôtel de Ville, Ginevra

1 H

Questo ristorante, specializzato in piatti svizzeri, è da tempo il punto d’incontro più gettonato dall’élite politica della città, dato il suo fortunato posizionamento a due passi dal parlamento ginevrino. Luogo di passaggio degli uomini di potere, ha una lunga storia di ristorazione, risalente fino al 1700.

39 Grand-Rue, Ginevra

www.hdvglozu.ch

Galleria Jan Krugier & Cie, Ginevra

POMERIGGIO

Dopo aver scaldato i motori a New York con la sua prima galleria, Jan Krugier, direttore artistico di fama internazionale, ha inaugurato la sua roccaforte avanguardistica ginevrina, interamente dedicata all’arte moderna. All’appello non mancano opere di Joan Miró, Max Ernst, Paul Klee e Jean-Michel Basquiat, senza dimenticare Pablo Picasso e Joaquin Torres-Garcia, artisti principali della galleria.

29-31 Grand-Rue, Ginevra

Bains des Pâquis, Ginevra

SERA

Inaugurati nel lontano 1932, non sorprende che questi bagni pubblici – provvisti di sauna e hammam, area massaggi, trampolini da tuffo, bar e, dulcis in fundo, vista privilegiata su Getto d’acqua e Lago Lemano – siano diventati un punto di riferimento amatissimo dai ginevrini.

www.bains-des-paquis.ch

The Hotel, Lucerna

SERA

Questo hotel di lusso è stato riprogettato nel 2000 dall’architetto francese Jean Nouvel, vincitore del premio Pritzker.

www.the-hotel.ch

Scampagnata a Nufenen

WEEKEND

Volete fare incetta di scorci indimenticabili in un solo viaggio? Allora partite alla scoperta di Nufenen, nel Cantone dei Grigioni, passando per la valle del Reno: vi aspettano candide vette alpine e un susseguirsi di borghi caratteristici, cui si aggiungono le terme di Peter Zumthor a Vals, il museo Kirchner di Davos e l’abbazia di Disentis, monastero benedettino risalente all’VIII secolo.

UN DUO DI ARCHITETTI SVIZZERI ACCOMUNATI DALL’AMORE PER LE CHIESE E IL CIOCCOLATO.

Gli stereotipi sull’identità nazionale celano sempre un fondo di verità: il romanticismo francese, la precisione tedesca, lo stile italiano, solo per citare qualche esempio. E della Svizzera? Se si escludono la precisione meccanica degli orologi e l’audace semplicità del carattere Helvetica, l’estetica svizzera preferisce optare per un profilo rigorosamente basso. “È uno stile essenziale”, chiarisce Bénédicte Montant, “accorto e coerente ma anche discreto, tutti valori profondamente radicati nel paese. Non c’è bisogno di far chiasso per affermare la propria identità. E a tutto ciò si aggiunge un senso dell’umorismo tutto particolare.”

Montant e Carmelo Stendardo danno vita all’Atelier d’Architecture 3BM3 nel 2000 proprio nella natia Ginevra. “Lavoriamo su progetti di urbanistica, per privati così come per comunità e istituzioni, curando tutto fin nel più piccolo dettaglio”, precisa Montant. “Alle volte ci spingiamo fino alla progettazione dei mobili. L’architettura è una vera e propria passione.” Filosofia pienamente sottoscritta da Stendardo. “In quale altra professione si hanno come strumenti di lavoro matite, modelli, fogli di cartone e persino mattoncini Lego?”, ammette divertito. “Si ottiene una soddisfazione immensa dalla costante ricerca di soluzioni ai numerosi vincoli imposti dall’architettura, sul piano economico, legale, tecnico, culturale e spirituale.”

Senza dubbio, alla base della passione di Montant e Stendardo vi è un sentire religioso comune. Non a caso, alla richiesta di elencare i loro edifici preferiti, entrambi rispondono: la chiesa di San Pio a Meggen, vicino Lucerna, realizzata da Franz Füeg, e la Cappella di San Benedetto a Sumvitg, di Peter Zumthor. A cosa non potrebbero mai rinunciare? Stavolta la loro risposta si tinge di toni più mondani e, per una volta, marcatamente svizzeri. Per Montant è il Toblerone, mentre per Stendardo è il cioccolato fondente, preferibilmente con un retrogusto d’arancia.

GLAMOUR DOUBLE-DATE

"Lineari, delicate e suggestive": così si presentano le linee della splendente cassa da 42 mm e della doppia lunetta in acciaio lucido che racchiudono in modo squisito un quadrante con lancette a foglia traforate e il vetro zaffiro bombato.

STYLE FILE

#09 GIAPPONE

SCOPRITE IL GIAPPONE DELLA MODISTA GRIS UCHIYAMANELLA NONA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Takashi Osato

STYLE FILE

#10 USA

SCOPRITE L’AMERICA DEI GALLERISTI STEVE PULIMOOD E PAYAL PAREKH NELLA DECIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
Fotografo Jeremy Liebman

STYLE FILE

#11 UNGHERIA

SCOPRITE L’UNGHERIA DELLO STILISTA LUU ANH TUAN NELL’UNDICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografa Carol Sachs

STYLE FILE

#12 UK

SCOPRITE IL REGNO UNITO DELLO STILISTA CHARLIE CASELY-HAYFORD NELLA DODICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Leon Chew

VEDI IL TRAILER

LE SERIE STYLE FILE DI WALLPAPER* E DEGLI OROLOGI TUDOR

Scopri le serie Style File di Tudor e di Wallpaper* Magazine su iPad, un giro del mondo per conoscere i talenti locali e visitare i luoghi più alla moda.

STYLE FILE

#01 FRANCIA

Anche i viaggiatori più navigati amano scoprire luoghi attraverso gli occhi della cultura locale, come una mano che ci guida dolcemente verso nuovi territori, o che ci offre un punto di vista piacevolmente familiare. Tenendo presente questi elementi, abbiamo ideato una serie di Stylefile, specifici per ogni paese, dossier che evitano ogni tipo di cliché e appunti raccolti ’sul campo’ per l’esploratore contemporaneo che sa veramente qual è la sua destinazione.

Scoprite la Francia con gli occhi del designer Noé Duchaufour-Lawrance nella prima edizione della serie Style File degli orologi Tudor e Wallpaper*

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

STYLE FILE

#02 AUSTRALIA

Scoprite l’Australia degli architetti Anthony Burke e Gerard Reinmuth nella seconda edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor

Visto da Wallpaper*,
fotografo Jordan Graham

STYLE FILE

#03 CINA

Scoprite la Cina della stilista cinese Masha Ma nella terza edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor.

Visto da Wallpaper*,
fotografo Alexandre Guirkinger

STYLE FILE

#04 BRASILE

SCOPRITE IL BRASILE DI JUAN PABLO ROSENBERG NELLA QUARTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Vava Ribeiro

STYLE FILE

#05 SVEZIA

SCOPRITE LA SVEZIA DELLA DESIGNER SUSANNA WÅHLIN NELLA QUINTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografa Elisabeth Toll

STYLE FILE

#06 GERMANIA

SCOPRITE LA GERMANIA DEL PROFUMIERE GEZA SCHOEN NELLA SESTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Noshe

STYLE FILE

#07 ITALIA

SCOPRITE L’ITALIA DELLO STILISTA MASSIMO ALBANELLA SETTIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Riccardo Bagnoli