HOMEPAGE

STYLE FILE

#11 UNGHERIA

SCOPRITE L’UNGHERIA DELLO STILISTA LUU ANH TUAN NELL’UNDICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Carol Sachs

NELL’UNDICESIMA TAPPA DEL NOSTRO GIRO DEL MONDO TUDOR STYLE FILE CI IMMERGIAMO NELL’ATMOSFERA POST-COMUNISTA DI QUESTO PAESE DELL’EUROPA CENTRALE ATTRAVERSO GLI OCCHI DI UNO STILISTA VIETNAMITA RESIDENTE A BUDAPEST

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

I MIGLIORI LUOGHI DA VISITARE PER LO STILISTA LUU ANH TUAN

Luu ci accompagna nei suoi luoghi preferiti per sorseggiare un caffè in un ambiente neorinascimentale, immergersi nelle acque delle rinomate terme della città e visitare le case degli eremiti scavate nella roccia.

Párizsi Áruház

20 MIN

Il caffè-libreria preferito di Anh Tuan è all’ultimo piano di Párizsi Áruház, uno straordinario edificio del periodo secessionista, all’interno di una sala in stile neorinascimentale ideata da Károly Lotz, un pittore del XIX secolo che ha realizzato straordinari affreschi sul soffitto.

1061 Budapest, Andrássy út 39

Török Bankház

30 MIN

L’antico palazzo Török Bankház è l’edificio preferito di Anh Tuan. Costruito nel 1903, fu progettato da Ármin Hegedűs e da Henrik Böhm.

Szervita tér 3

Castello di Buda

1 H

La zona del castello di Buda presenta un’incredibile varietà di edifici storici: dallo spumeggiante gotico della Chiesa di Mattia, al neo-gotico, neo-romanico Bastione dei Pescatori, fino allo stesso castello, una panoplia di stili architettonici, sede della Galleria Nazionale Ungherese.

1014 Budapest, Szent György tér 2

www.mng.hu

Terme e Spa di Széchenyi

POMERIGGIO

Dopo una passeggiata nell’ampio spazio verde di Városliget, uno dei primi parchi pubblici al mondo, Anh Tuan consiglia un lungo bagno alle Terme e alla Spa di Széchenyi. “Le piscine termali esterne si apprezzano soprattutto durante l’inverno, con l’edificio neo-barocco che offre una vista fantastica mentre ci s’immerge nell’acqua”.

1146 Budapest, Állatkerti körút 11

www.szechenyibath.com

Sandokan Lisboa Solingbar

SERA

Il luogo preferito da Anh Tuan per bere a Budapest: musica live con DJ e piatti preparati dal bistrot Balettcipo accanto. “Questi due locali sono allestiti in perfetta sintonia e hanno un’atmosfera unica”, dice Anh Tuan.

1065 Budapest, Hajos utca 14

www.balettcipo.hu

PER IL DESIGNER VIETNAMITA LUU ANH TUAN LA CITTÀ ADOTTIVA RAPPRESENTA UNA MUSA

Nato ad Hanoi, in Vietnam, ma residente a Budapest da oltre 20 anni, lo stilista di moda e accessori Luu Anh Tuan ha una conoscenza particolare della cultura ungherese. I suoi genitori, entrambi diplomatici, sono stati inviati in missione a Budapest subito dopo il cambio di regime in Ungheria, nel 1989, si sono innamorati della città e non sono più tornati a casa. “Budapest era ed è ancora un posto che ispira chiunque ci viva”, dice Luu. “Mi piace il ritmo e l’energia di questa città”. Cosa ci consiglia? Il salame piccante di Budapest, il Török Bankház (Edificio della Banca di Turchia), capolavoro di art nouveau secessionista. E poi Omorovicza, il marchio cult ungherese di trattamenti minerali per la pelle, e il pálinka, un fortissimo brandy ungherese a base di frutta.

Sul piano dello stile, Luu è convinto che la sua città, così eclettica da un punto di vista architettonico, si divida in generazioni distinte. “La generazione più adulta ha costruito il proprio look nell’era del Comunismo, quando la scelta era molto limitata. Alcuni di loro indossano ancora abiti di quell’epoca, o addirittura del periodo della monarchia austro-ungarica!” Invece, i giovani di Budapest tendono a seguire mode più internazionali. “La gente sta cercando di elaborare il passato e di usare la moda come un modo per esprimersi”, dice Luu.

Luu ha studiato all’Università di Arte e Design Moholy-Nagy di Budapest e poi al London College of Fashion. Sei anni fa ha fondato il suo marchio Anh Tuan e le sue collezioni eticamente consapevoli, realizzate solo con materiali naturali, adesso vengono presentate alle settimane della moda di Londra, New York, Praga, Zagabria e Tokyo.

“Quando ho deciso di diventare uno stilista, volevo fare qualcosa di speciale, sperimentare con le forme, le strutture e le superfici. Mi sono concentrato particolarmente sull’abbinamento fra metodi tradizionali e tecnologie moderne”.

STYLE FILE

#12 UK

SCOPRITE IL REGNO UNITO DELLO STILISTA CHARLIE CASELY-HAYFORD NELLA DODICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Leon Chew

VEDI IL TRAILER

LE SERIE STYLE FILE DI WALLPAPER* E DEGLI OROLOGI TUDOR

Scopri le serie Style File di Tudor e di Wallpaper* Magazine su iPad, un giro del mondo per conoscere i talenti locali e visitare i luoghi più alla moda.

STYLE FILE

#01 FRANCIA

Anche i viaggiatori più navigati amano scoprire luoghi attraverso gli occhi della cultura locale, come una mano che ci guida dolcemente verso nuovi territori, o che ci offre un punto di vista piacevolmente familiare. Tenendo presente questi elementi, abbiamo ideato una serie di Stylefile, specifici per ogni paese, dossier che evitano ogni tipo di cliché e appunti raccolti ’sul campo’ per l’esploratore contemporaneo che sa veramente qual è la sua destinazione.

Scoprite la Francia con gli occhi del designer Noé Duchaufour-Lawrance nella prima edizione della serie Style File degli orologi Tudor e Wallpaper*

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

STYLE FILE

#02 AUSTRALIA

Scoprite l’Australia degli architetti Anthony Burke e Gerard Reinmuth nella seconda edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor

Visto da Wallpaper*,
fotografo Jordan Graham

STYLE FILE

#03 CINA

Scoprite la Cina della stilista cinese Masha Ma nella terza edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor.

Visto da Wallpaper*,
fotografo Alexandre Guirkinger

STYLE FILE

#04 BRASILE

SCOPRITE IL BRASILE DI JUAN PABLO ROSENBERG NELLA QUARTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Vava Ribeiro

STYLE FILE

#05 SVEZIA

SCOPRITE LA SVEZIA DELLA DESIGNER SUSANNA WÅHLIN NELLA QUINTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Elisabeth Toll

STYLE FILE

#06 GERMANIA

SCOPRITE LA GERMANIA DEL PROFUMIERE GEZA SCHOEN NELLA SESTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Noshe

STYLE FILE

#08 SVIZZERA

SCOPRITE LA SVIZZERA DEGLI ARCHITETTI BÉNÉDICTE MONTANT E CARMELO STENDARDO NELL’OTTAVA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Daniel Stier

STYLE FILE

#09 GIAPPONE

SCOPRITE IL GIAPPONE DELLA MODISTA GRIS UCHIYAMANELLA NONA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Takashi Osato

STYLE FILE

#10 USA

SCOPRITE L’AMERICA DEI GALLERISTI STEVE PULIMOOD E PAYAL PAREKH NELLA DECIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
Fotografo Jeremy Liebman