HOMEPAGE

STYLE FILE

#04 BRASILE

SCOPRITE IL BRASILE DI JUAN PABLO ROSENBERG NELLA QUARTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Vava Ribeiro

La quarta tappa del giro del mondo di Tudor Style File tocca il Brasile, “stella” del Sudamerica. Scoprite i magnifici spazi aperti di questo paese con gli occhi di chi ci vive, sorseggiando un chopp o rifugiandovi in un paradiso terrestre nascosto nell’Oceano Atlantico.

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

I MIGLIORI LUOGHI DA VISITARE PER L’ARCHITETTO JUAN PABLO ROSENBERG

L’architetto Juan Pablo Rosenberg ci spiega come trascorrere alcuni giorni perfetti in Brasile, sorseggiando una birra davanti ad un panorama sorprendente o rilassandosi su un’isola (quasi) deserta sulla costa del nord.

Mi Casa VolB, San Paolo

30 MIN

Non perdetevi questo emporio modernista in cemento a vista, showroom dei prodotti Vitra.

Rua Estados Unidos 2109, Jardim America, San Paolo

Galeria Choque Cultural, San Paolo

1 H

Dopo un’iniezione di cultura in questa suggestiva galleria di street art, situata nel quartiere super trendy di Vila Madalena, concedetevi un caffè e una pasta alla Padaria Dengosa.

Rua João Moura 997, Pinheiros, San Paolo

choquecultural.com.br

Club D-Edge, San Paolo

5 H

Il miglior nightclub della città secondo Juan Pablo.

Av. Auro Soares de Moura Andrade, San Paolo

Hotel Santa Teresa, Rio de Janeiro

2 GIORNI

Siete single? In questo hotel boutique, ricavato da un’ex fazenda di caffè, potrete sfruttare il vostro status bevendo un paio di cocktail al Bar dos Descasados (bar dei single).

Rua Almirante Alexandrino 660, Santa Teresa, Rio de Janeiro

santa-teresa-hotel.com

Pousada Maravilha, Pernambuco

3 GIORNI

Un albergo lussuoso e spettacolare situato in un piccolo paradiso: un arcipelago a nord della costa brasiliana. Ogni giorno solo un numero limitato di turisti può avere accesso alle isole.

Fernando de Noronha, Pernambuco

www.pousadamaravilha.com.br

L’ARCHITETTO JUAN PABLO ROSENBERG ESALTA LE VIRTÙ DELLA DENSITÀ ABITATIVA DI SAN PAOLO

Con i suoi oltre 18 milioni di abitanti, San Paolo, la settima città più grande al mondo, è una metropoli sovraffollata. Lo spazio è un lusso e le idee geniali e pratiche che ottimizzano il valore dei metri quadrati a disposizione sono fondamentali per la qualità della vita. Non stupisce allora che l’architetto Juan Pablo Rosenberg, residente proprio a San Paolo, sia molto apprezzato per i suoi progetti piccoli ma perfettamente strutturati – una casa cubo super-compatta, uno spazio creativamente convertito in loft e un caseggiato luminoso e spazioso costruito su un piccolo lotto, con balconi per la maggioranza dei residenti.

Sempre in cerca di modi per sfuggire all’inevitabile soffocamento urbano derivante dalla vita in una metropoli, Rosenberg è anche un esperto degli spazi pubblici di San Paolo, in particolare nella zona di Paulista Avenue, dove lavora e vive con la compagna Marina Acayaba, anche lei architetto, e il figlio appena nato. “Paulista Avenue è il punto cruciale della città,” dice Juan Pablo. “È il cuore culturale e finanziario di San Paolo, dove tutte le etnie e le tipologie convivono 24 ore su 24. Qui c’è la più alta concentrazione di elicotteri e cinema della città, nonché l’unica porzione di foresta pluviale originaria ancora esistente e protetta.”

Proprio come la città dalle mille facce in cui vive, la carriera di Rosenberg è caratterizzata da esperienze varie e cosmopolite. Ha studiato architettura al Politecnico di Milano e all’Accademia di Belle Arti di Brera e ha lavorato in Italia e in Messico. Quando è in città, nel tempo libero l’architetto ama concedersi una birra fresca o un caffè con una pasta in uno dei tanti bar o caffè alla moda della città, andare alla ricerca del miglior croque monsieur, sushi e pão de queijo (pane di formaggio) o frequentare un cinema d’essai alternativo, dove sono in programma alcuni dei migliori film da tutto il mondo.

AL CROCEVIA FRA
VINTAGE E VELOCITÀ

Pur riflettendo la forma originale e le proporzioni del modello degli anni '70, il TUDOR Heritage Chrono presenta una serie di nuovi dettagli dal design straordinario: le estremità smussate e lucidate delle anse, le spallette proteggi-corona lucenti e stilizzate, e il bordo zigrinato della lunetta girevole e dei pulsanti, situati a fianco di una corona a vite per migliorarne la presa.

STYLE FILE

#05 SVEZIA

SCOPRITE LA SVEZIA DELLA DESIGNER SUSANNA WÅHLIN NELLA QUINTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Elisabeth Toll

STYLE FILE

#06 GERMANIA

SCOPRITE LA GERMANIA DEL PROFUMIERE GEZA SCHOEN NELLA SESTA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Noshe

STYLE FILE

#07 ITALIA

SCOPRITE L’ITALIA DELLO STILISTA MASSIMO ALBANELLA SETTIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Riccardo Bagnoli

STYLE FILE

#08 SVIZZERA

SCOPRITE LA SVIZZERA DEGLI ARCHITETTI BÉNÉDICTE MONTANT E CARMELO STENDARDO NELL’OTTAVA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
Fotografo Daniel Stier

STYLE FILE

#09 GIAPPONE

SCOPRITE IL GIAPPONE DELLA MODISTA GRIS UCHIYAMANELLA NONA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Takashi Osato

STYLE FILE

#10 USA

SCOPRITE L’AMERICA DEI GALLERISTI STEVE PULIMOOD E PAYAL PAREKH NELLA DECIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
Fotografo Jeremy Liebman

STYLE FILE

#11 UNGHERIA

SCOPRITE L’UNGHERIA DELLO STILISTA LUU ANH TUAN NELL’UNDICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Carol Sachs

STYLE FILE

#12 UK

SCOPRITE IL REGNO UNITO DELLO STILISTA CHARLIE CASELY-HAYFORD NELLA DODICESIMA EDIZIONE DI WALLPAPER* E NELLA SERIE STYLE FILE DEGLI OROLOGI TUDOR

Visto da Wallpaper*,
fotografo Leon Chew

VEDI IL TRAILER

LE SERIE STYLE FILE DI WALLPAPER* E DEGLI OROLOGI TUDOR

Scopri le serie Style File di Tudor e di Wallpaper* Magazine su iPad, un giro del mondo per conoscere i talenti locali e visitare i luoghi più alla moda.

STYLE FILE

#01 FRANCIA

Anche i viaggiatori più navigati amano scoprire luoghi attraverso gli occhi della cultura locale, come una mano che ci guida dolcemente verso nuovi territori, o che ci offre un punto di vista piacevolmente familiare. Tenendo presente questi elementi, abbiamo ideato una serie di Stylefile, specifici per ogni paese, dossier che evitano ogni tipo di cliché e appunti raccolti ’sul campo’ per l’esploratore contemporaneo che sa veramente qual è la sua destinazione.

Scoprite la Francia con gli occhi del designer Noé Duchaufour-Lawrance nella prima edizione della serie Style File degli orologi Tudor e Wallpaper*

Visto da Wallpaper*,
fotografo Andy Barter

STYLE FILE

#02 AUSTRALIA

Scoprite l’Australia degli architetti Anthony Burke e Gerard Reinmuth nella seconda edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor

Visto da Wallpaper*,
fotografo Jordan Graham

STYLE FILE

#03 CINA

Scoprite la Cina della stilista cinese Masha Ma nella terza edizione di Wallpaper* e nella serie Style File degli orologi Tudor.

Visto da Wallpaper*,
fotografo Alexandre Guirkinger